Itinerari naturalistici, enogastronomici, culturali e religiosi in Umbria

L’Alta Valtiberina è un angolo di Italia non molto conosciuto ma di grande interesse sia dal punto di vista naturalistico che da quello storico-artistico, religioso ed enogastronomico. Il fortunato visitatore di questa valle si trova immerso in una natura incredibilmente varia, in alcuni punti spettacolare e incontaminata punteggiata qua e là da Eremi, antiche case coloniche a testimonianza della vita rurale, Pievi e Castelli.

In un anfiteatro naturale delimitato da dolci colline, si apre la piana attraversata dal fiume Tevere dove, più che osservare, si respira arte, storia e cultura. Le colline, dalle caratteristiche a metà tra Toscana e Umbria, sono lo scenario che faceva da sfondo al camminare di San Franceso quando da Assisi andava a la Verna. E’ stato possibile recentemente riscoprire ed individuare questi sentieri seguendo gli eremi che dal santo sono stati costruiti anche nell’Alta Valle del Tevere e presso i quali era solito fermarsi durante i suoi viaggi.

Monte Santa Maria Tiberina

Monte Santa Maria Tiberina, ha origini antichissime, fu certamente un villaggio etrusco. Il paese che mantiene intatto il suo tessuto urbanistico medioevale si trova in ridente posizione panoramica, da dove si gode una ineguagliabile vista sulla Valtiberina. A partire dal secolo XI fu feudo dei Marchesi Bourbon del Monte, i quali conquistarono gran parte dell’Alta Valle del Tevere costruendo rocche e castelli in diversi punti strategici. Essi con un’abile politica ottennero da papi ed imperatori concessioni e privilegi riuscendo...
Basilica di Assisi

I cammini di San Francesco: da Assisi a La Verna attraverso la Valtiberina

Per cammini di San Francesco si intendono i sentieri più significativi attraversati da Francesco durante i suoi spostamenti da La Verna ad Assisi e da Assisi a Roma, dove egli andava spesso per incontrarsi con il Papa. Nel 2003, quando è stato inaugurato, il Cammino di San Francesco era localizzato solo nel territorio della conca di Rieti, la Valle Santa Reatina. In seguito è stato integrato con altri luoghi dell’Umbria e della Toscana che hanno avuto un ruolo importante nella vita del...

Monterchi

Monterchi è un piccolo paese arroccato su di un colle a 360 mt sul livello del mare. Del castello medioevale sono rimaste le superbe mura dentro e al di fuori delle quali si è sviluppato il borgo attuale. È conosciuto in tutto il mondo perché in questo borgo nel 1455 Piero della Francesca dipinse la sua opera più rappresentativa , La Madonna del Parto. Monterchi fu il luogo nativo della madre di Piero il quale durante le sue visite realizzò lo straordinario affresco per l’antica chiesa di...

Città di Castello

È l’antica Tiferno, centro dell’alta valle del Tevere che dopo la conquista romana alla fine del I secolo, divenne, con il nome di Tifernum Tiberinum, un fiorente e ricco presidio. È nel rinascimento che la città conobbe il massimo splendore, quando pittori, artisti, architetti di gran nome furono chiamati ad abbellirla, primo fra tutti Raffaello, che dipinse tra il 1499 e il 1504, opere importantissime. I tre musei più importanti: la Pinacoteca comunale, il Museo del Duomo e le due Collezioni...

Citerna

Citerna è un piccolo comune inserito nell’albo dei borghi più belli d’Italia. La sua collocazione ne denota la caratteristica di fortilizio con funzioni di avvistamento dei flussi militari provenienti dalle terre circostanti, Romagna, Marche e Toscana, di cui l’Alta Valle del Tevere costituisce la confluenza naturale. Contesa ripetutamente per questa sua posizione strategica, conserva ancora nella cinta muraria, nei camminamenti medievali e nell’acropoli sovrastante il borgo, la memoria della sua ricca...

Anghiari

Anghiari è uno splendido paese medievale che domina la verde valle dell’alto Tevere inserito nell’albo dei borghi più belli d’Italia. Bastione inviolabile grazie alle potenti mura duecentesche, ebbe una grande importanza nel Medioevo per la sua posizione strategica. Fiera della sua toscanità, Anghiari fu consacrata alleata e testimone della civiltà fiorentina dopo la battaglia del 29 giugno 1440 celebrata da Leonardo con un capolavoro scomparso, ancora oggi oggetto di ricerche. L’aura...

Montone

Montone è un piccolo comune situato in posizione dominante rispetto all’Alta Val Tiberina, inserito nell’albo dei borghi più belli d’Italia. Paese di origine medievale, fu, nel X secolo, feudo dei marchesi di Colle e successivamente dei Del Monte. Già nel 1121 il borgo fortificato, seppur sotto il diretto controllo di Perugia, aveva la possibilità di darsi degli statuti ed amministrare la cosa pubblica attraverso i propri magistrati. La presenza dei Fortebracci nella località...

Sansepolcro

Sansepolcro è la città natale di Piero della Francesca del quale si possono ancora ammirare la casa e molte fra le sue opere principali custodite nella Pinacoteca Comunale. Probabilmente nata come castrum romano, la tradizione giustifica il toponimo con una leggenda che vede protagonisti due pellegrini di ritorno da Gerusalemme con alcune reliquie del Santo Sepolcro. La città conosce una straordinaria espansione ed un abbellimento urbanistico durante il dominio di Firenze che portò al completamento...

Prodotti tipici e manifestazioni enogastronomiche

Novità e manifestazioni su prodotti tipici ed enogastronomia: (vedi informazioni).